Commissioni

Nell’ambito del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza operano alcune Commissioni la cui costituzione è prevista dalla normativa vigente, ed altre la cui costituzione è resa necessaria da specifiche esigenze organizzative.
Nell’ambito del sistema di Ateneo per l’Assicurazione della Qualità (AQ), ed in coerenza con il sistema nazionale di valutazione, assicurazione della qualità e accreditamento delle università, che prevede un processo di valutazione interna delle attività di didattica, ricerca e terza missione, è istituito un Gruppo di gestione AQ per il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, che definisce gli obiettivi di miglioramento della qualità del CdS in termini di adeguatezza, efficacia e trasparenza, individua le risorse necessarie per l'attuazione degli stessi, attua i processi per monitorarne il conseguimento e pianifica le azioni necessarie al loro miglioramento; svolge funzioni di monitoraggio, confronto tra docenti e studenti e istruttoria su tematiche relative all’efficacia e alla funzionalità dell’attività didattica, dei piani di studio, del tutorato e dei servizi forniti agli studenti; predispone il Rapporto di riesame ciclico, oltre che della Scheda di monitoraggio annuale (SMA), che sono sottoposti all’approvazione del Consiglio di corso di laurea.
Le attività di monitoraggio dell’offerta formativa, della qualità della didattica, sono svolte dalla Commissione paritetica studenti-docenti.
Per altre informazioni si rinvia alla pagina relativa Organi e Commissioni del Dipartimento di Giurisprudenza.